QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

Istituto Comprensivo "Via delle Azzorre"
Scuola dell’Infanzia- Primaria- Secondaria di I° Grado
Via delle Azzorre, 314 - 00121  Roma  Lido
Sito:www.icviadelleazzorre.edu.it e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
tel.: 06/5633.9756-0656338796   fax: 065695266  C.F. 97202980583

 LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA IN SICUREZZA

L’istituto Comprensivo Via delle Azzorre 314, ha elaborato in collaborazione con il RSPP (Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione) il seguente documento di pianificazione per la ripresa sicura, serena ed efficiente delle attività didattiche in presenza.

  • Ogni mattina all’ingresso dei vari plessi all’alunno sarà misurata la temperatura con il termometro ad infrarossi da un collaboratore o dal referente scolastico Covid-19.
  • All’interno dei plessi è allestita una stanza dedicata destinata in caso di bisogno ad ospitare lo studente sintomatico.
  • Limitare l’accesso di estranei, consulenti e genitori. Procedere per appuntamento programmato e solo per inderogabili motivi. Queste presenze andranno registrate in un apposito registro.
  • Gli alunni Primaria - Secondaria di I° Grado all’interno degli ambienti scolastici devono indossare la mascherina chirurgica. Possono toglierla solo ed esclusivamente se seduti al proprio posto con il dovuto distanziamento.
  • La dotazione di materiali di lavoro (oggetti come matite, pennarelli, etc.) sarà personale e quindi non più comunitaria.
  • Non si possono portare da casa giocattoli o altro materiale non didattico.
  • Nelle classi di scuola Primaria - Secondaria di I° Grado NON si potranno lasciare libri, quaderni e qualunque altro materiale per permettere la Sanificazione quotidiana.
  • Nella scuola dell’Infanzia le docenti dovranno utilizzare la mascherina. I bambini e le bambine non indosseranno la mascherina. Gli educatori, gli assistenti, i docenti di sostegno a seconda della gravità del caso, indosseranno durante l’assistenza ai bambini, guanti e visiera.
  • Le docenti della scuola dell’Infanzia accolgono all’ingresso i bambini.
  • I bambini della scuola dell’Infanzia porteranno da casa la sacca per cambio e il materiale didattico richiesto dalle docenti, entrambi contrassegnati dal nome e cognome del bambino, salvo diverse indicazioni che le docenti comunicheranno in base alle proprie esigenze organizzative.
  • In attesa di entrare a scuola e di uscire da scuola bisogna evitare di trattenersi e di creare assembramenti, i genitori devono attendere i loro figli nelle postazioni esterne che verranno indicate dai singoli plessi.
  • Durante l’ingresso gli alunni entreranno in fila per uno, mantenendo la distanza fisica di un metro;
  • Al fine di garantire il distanziamento, alcuni spazi scolastici, come mense e laboratori sono stati ripensanti e adeguati per l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico.
  • Ogni plesso indicherà eventuali ingressi differenziati

Nel caso in cui un alunno presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19, in ambito scolastico

  • L’operatore scolastico che viene a conoscenza di un alunno sintomatico deve avvisare il referente scolastico per COVID-19.
  • Il referente scolastico per COVID-19 o altro componente del personale scolastico deve telefonare immediatamente ai genitori/tutore legale.
  • L’alunno sarà ospitato in una stanza dedicata.
  • Il minore resterà in compagnia di un adulto fino a quando l’alunno non sarà affidato a un genitore/tutore legale.
  • L’alunno indossare una mascherina chirurgica se ha un’età superiore ai 6 anni e se la tollera.
  • Dovrà essere dotato di mascherina chirurgica chiunque entri in contatto con il caso sospetto, compresi i genitori o i tutori legali che si recano in Istituto per condurlo presso la propria abitazione.
  • I genitori devono contattare il Pediatra/Medico di famiglia per la valutazione clinica (triage telefonico) del caso.
  • Il Pediatra/Medico di famiglia, in caso di sospetto COVID-19, richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica al DdP.
  • Il Dipartimento di prevenzione provvede all’esecuzione del test diagnostico.
  • Il Dipartimento di prevenzione si attiva per l'approfondimento dell'indagine epidemiologica e le procedure conseguenti.

Nel caso in cui un alunno presenti un aumento della temperatura corporea al di sopra di 37,5°C o un sintomo compatibile con COVID-19, presso il proprio domicilio

  • L'alunno deve restare a casa.
  • I genitori devono informare il Pediatra/Medico di famiglia.
  • I genitori dello studente devono comunicare l’assenza scolastica per motivi di salute.
  • Il Pediatra/Medico di famiglia, in caso di sospetto COVID-19, richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica al DdP.
  • Il Dipartimento di prevenzione provvede all’esecuzione del test diagnostico.
  • Il Dipartimento di Prevenzione si attiva per l’approfondimento dell’indagine epidemiologica e le procedure conseguenti.
La mensa sarà assicurata prevedendo differenti turni tra le classi. I locali mensa sono stati “riconvertiti” in spazi destinati ad accogliere gruppi/sezioni per l’attività didattica ordinaria.
Il pasto sarà consumato in aula garantendo l’opportuna aerazione e sanificazione degli ambienti e degli arredi utilizzati prima e dopo il consumo del pasto.
  • Le famiglie sono invitate a scaricare il modulo online delle deleghe.
  • La singola delega deve essere correlata di fotocopia del documento personale per ciascuna delle persone delegate al prelievo dell’alunno .

Ogni famiglia il primo giorno di scuola dovrà presentare il modulo del “ PATTO DI CORRESPONSABILITÀ “ altrimenti l’alunno NON POTRÀ’ ACCEDERE NEI LOCALI DELLA SCUOLA.

 

                                                                                                                                                                                           Il Dirigente Scolastico
                                                                                                                                                                                                     Milena Nari